E-commerce marketing: le strategie da applicare per far decollare la propria azienda

Come impostare una strategia di E-commerce marketing?

Le strategie di marketing per e-commerce fanno riferimento ai modi in cui puoi promuovere la tua attività online attraverso i vari canali di marketing e a tutti gli strumenti che puoi utilizzare per aumentare la visibilità e le vendite del brand. Per impostare una valida strategia di e-commerce marketing è necessario prima di tutto conoscere e analizzare il settore, il mercato e i principali concorrenti. In questa prima fase è importante capire quali sono i tratti distintivi della tua azienda, e quindi identificare la tua Unique Value Proposition. Successivamente, è importante capire a chi ci si rivolge, cercare di comprendere interessi, gusti, preferenze e come si comportano le nostre buyer personas. Infine, attraverso uno studio approfondito, bisogna identificare i canali di marketing più adatti per la tua strategia.

Tra i canali più utilizzati per impostare una strategia di e-commerce marketing ritroviamo:

  • Campagne advertising su Google, Facebook, Instagram, Linkedin, Pinterest, YouTube
  • Mail Marketing Automation
  • Affiliate Marketing
  • Upselling
  • Cross-selling
  • Ad-on selling

Come aumentare la brand awareness

Per aumentare la brand awareness si può ricorrere a diversi strumenti. La scelta di uno specifico strumento rispetto ad un altro dipende dagli obiettivi della proprietà e dal target a cui ci si rivolge. Tra i più importanti vi sono:

  • Pinterest e Instagram: sono piattaforme che offrono ricche esperienze visive e CTA diretti. Gli utenti che navigano su queste piattaforme hanno un alto intento di acquisto.
  • TikTok: è la piattaforma ideale per le demo dei prodotti, quindi potrebbe avere senso interagire con TikToker se il tuo potenziale pubblico è attivo su quella piattaforma.
  • E-mail: le e-mail di marketing normalmente hanno tassi di apertura molto bassi. Di conseguenza, è meglio attirare l’attenzione degli utenti all’interno delle e-mail che si è certi che apriranno sicuramente, come ad esempio le e-mail transazionali (e-mail di conferma dell’ordine/della spedizione), poiché hanno tassi di apertura molto più elevati e hanno la capacità di sollecitare acquisti ripetuti.
  • User-generated content: i contenuti generati dagli utenti (UGC) come ad esempio le foto di Instagram o i video di TikTok di un cliente aumentano la fiducia e l’interesse degli utenti.

Segmentare i clienti per offerte più mirate

L’utilizzo di dati segmentati può aiutare il tuo brand a fornire messaggi altamente personalizzati con un maggiore potere di conversione poiché più l’offerta è mirata e più sarà alta la probabilità di conversione. Dunque, l’elemento chiave per la crescita dell’e-commerce è la corretta segmentazione e personalizzazione.  

La difficoltà sta nella capacità di comprensione del contesto e dell’intenzione di acquisto del singolo acquirente. Segnali dinamici o modelli comportamentali sul sito possono essere individuati prestando attenzione al tempo di permanenza o al modo in cui gli utenti sono arrivati sul tuo sito. Sebbene questo tipo di dati comportamentali interni non ti aiutino ad automatizzare o personalizzare le tue offerte, ti aiuteranno a capire cosa impedisce ai visitatori del tuo sito di trasformarsi in clienti, eseguire correzioni di bug, inviare suggerimenti e informazioni sulla risoluzione dei problemi al servizio clienti e creare offerte più pertinenti e personalizzate.

Migliorare l’User Experience (UX)

Per ottimizzare la user experience all’interno del tuo sito, è necessario analizzare il comportamento degli utenti e capire quali migliorie apportare per semplificare il processo d’acquisto.

Per garantire una buona UX si devono considerare diversi aspetti:

  • velocità di caricamento delle pagine
  • navigabilità
  • design del sito
  • interfaccia grafica
  • promozioni e offerte

A seguito della definizione della strategia e di un’attenta analisi e ottimizzazione dell’esperienza utente, segue una fase di test per rilevare le performance generate dal tuo E-commerce. Grazie a questo test potrai capire se la strategia che hai scelto di seguire è adatta alla tua attività e alle tue esigenze. Infine è importante misurare il ROAS, monitorarlo e ottimizzarlo.

Il tuo e-commerce non vende? Vorresti capire su quali aspetti focalizzare il tuo e-commerce affinché sia performante? CONTATTACI! Ti aiuteremo a capire quali sono gli strumenti e i canali più adatti per raggiungere i tuoi clienti e massimizzare i tuoi risultati!

Clicca sul banner per scoprire di più!

Condividi

Facebook
LinkedIn

Raccontaci la tua idea, la trasformeremo in progetto.

Raccontaci la tua idea,
la trasformeremo in progetto.

Compila il form o chiamaci allo +39 02 89745373