Immagini, video, infografiche: siti, blog e, soprattutto, Social Media sono ormai invasi da contenuti visivi. Il perché è semplice.

Rispetto a un testo scritto, l’immagine ha un potere più forte nell’attirare l’attenzione. E richiede meno fatica (e meno tempo) per far arrivare il suo messaggio.

Le immagini “ingaggiano” il pubblico anche dal punto di vista emotivo: suscitano sensazioni immediate e, con la stessa immediatezza, consentono ad un’azienda di esprimere l’essenza del suo brand.

Il contenuto visivo ha un’importanza strategica per il marketing. E la possiede anche in ottica SEO.

In questo mare-magnum di contenuti visuali presenti sul web, come riuscire a distinguersi? Come gestirli sui social in modo da attirare efficacemente l’attenzione?

Pensaci bene prima di pubblicare un contenuto: accertiamoci che sia interessante per il tuo pubblico.

Poniamoci prima di tutto gli obbiettivi che vuoi raggiungere con i tuoi contenuti:

vuoi dare delle informazioni? Vuoi illustrare dati interessanti? Vuoi aiutare in qualche modo gli utenti? Vuoi intrattenerli, divertirli? Vuoi stimolarli a compiere una determinata azione?

Una volta che ci siamo dati la risposta giusta pensiamo alla strategia da attuare, a quale tipo di contenuto creare e quando, dove e come pubblicarlo online.

Hai pensato ad un video per la tua comunicazione?

Prova a integrare una campagna di video advertising nella tua strategia di comunicazione, noi ti aiutiamo a farlo se vuoi.

Ricordati che abbiamo a disposizione pochissimi secondi per catturare l’attenzione del tuo spettatore, sia che si trovi davanti alla TV, al Pc o allo smartphone.

Ti ricordi ad esempio lo spot della nuova Mini Countryman?

Prima di pensare a cosa farà l’utente dopo la visione del video è meglio pensare cosa farà subito, non dimenticandosi di prevedere, una volta che avrà deciso di proseguire, cosa farà alla fine, se penserà a cliccarci sopra, condividerlo, apprezzarlo, commentarlo…oppure passerà a un altro..sarebbe meglio che rimanesse sempre sintonizzato sul vostro canale!

Mai dimenticare la call-to-action finale: link di approfondimento, visita al sito web, richiesta informazioni, richiesta di campionatura, test drive…

Catturiamo, emozioniamo e stimoliamo il tuo spettatore a fare un’azione per contattarci!

Hai fatto tesoro di questi suggerimenti? Li utilizzi già? Quanta risonanza ottengono in rete i tuoi contenuti? Noi siamo a tua disposizione per ragionare insieme sulla tua strategia di visual content. E lo siamo anche se parti da zero. Contattaci e troveremo insieme la soluzione giusta per il tuo business.